Presentazione 2° raduno dell’auto elettrica – 21.09.2014 – IperMonza

Ripubblicazione di articolo indipendente dal blog di selidori.

Per chi ancora non lo sapesse segnalo:

lay_Raduno

Click per info aggiuntive

Tutte le info le trovate nell’apposita pagina facebook, ma per farla breve è un evento aperto a tutti (quindi anche ai non possessori di auto elettriche) anche se -ovviamente- saranno in esposizione solo le auto, moto, quadricicli elettrici (più qualche sorpresa…).

E’ un evento (del quale sono parziale organizzatore…) “dal basso”: gli “espositori” (diciamo così) non sono dunque case automobilistiche che vi devono convincere del bontà del prodotto o di venditori che vi devono vendere qualcosa parlando per cataloghi ma reali clienti con testimonianze dirette, quindi NON PORTATE IL PORTAFOGLIO, anche perchè (ovviamente) l’evento è a titolo completamente gratuito (non è obbligatoria l’iscrizione, se però avete un mezzo da caricare ed uno stomaco da riempire diventa molto importante fornire i propri dati al fine di organizzare al meglio l’evento, questo perchè le prese (e le pizze) purtroppo non sono infinite…).

Quanti e quali mezzi ci saranno rimane una sorpresa (anche per me…) ma ci sarà il maggior numero di mezzi elettrici contemporanei mai visti in Italia (e, sottolineo, di privati) alcuni anche pezzi unici, dal passato (storici & vintage) ma anche dal futuro (prototipi o mezzi non ancora commercializzati, unica concessione a case automobilistiche), retrofit, modifiche e cinesate! (ma tutti rigorosamente elettrici, marcianti e funzionanti, niente di falso o teorico!).

MANIFESTO Monza

Il meeting principale (che inizia alle 14) viene preceduto da pre-incontro ad opera di Agenda21/EVBility presso i punti di ricarica di Osio Sotto (BG) e Carvico (BG) nel quale i viandanti dell’est Italia si incontreranno fin dalla mattina per poi giungere, in silenziosissima carovana elettrica via percorsi suggestivi (“Le terre dell’EST”, sotto il programma), a Monza alle 14.

pieghevole a21

Ma non è finito, perchè anche a Cinisello Balsamo (al PalaK dalle ore 9, ad opera del Biròpoint), ci sarà un altro incontro per gli appassionati di veicoli leggeri e verrà pure presentato il primo campionato italiano di Estrima Birò: per sapere esattamente di cosa si tratta basta andarci! (ed anche loro poi convergeranno a Monza):

biro
Ecco un’anteprima di quello che potrete fare (e vedere) poi nel campionato Birò:

Ed infine ultimo ma non ultimo, c’e’ un altro evento parallelo e gemellato a Roma ad opera di Luca Cassioli che ugualmente raduna un po’ di possessori ed appassionati elettrici in una maratona silenziosa ed itinerante per le strade della città eterna (che non ha voluto la Formula E dei professionisti superveloci… ed allora se la fanno da sè, la sfilata, i possessori superzen!).

roma

Sempre un click, per maggiori informazioni

Riassumento, dunque ecco la mappa interattiva dei cinque eventi italiani: http://tinyurl.com/mapparadunosettembre

(Come appare dalla cartina, sono anche previste punti di avvicinamento e biberonaggio in tutto il nord Italia, praticamente sperimentando il prossimo ‘Corridoio 5 elettrico’, novità assoluta italiana che vi do’ in anteprima, che permetterà di collegare Udine con Torino con auto elettriche ad autonomia odierna, risultato ottenuto da Class Onlus e la sua rete di colonnine di ricarica presso supermercati Iper e stazioni EVBility!).

corridoio5

Esperimento di “Corridoio 5” (parte italiana, ovviamente) che permetterà di attraversare (quasi) tutta l’Italia del Nord da ovest ad est con una macchina elettrica e la sua autonomia odierna.

Se non vi bastano 5 eventi in tutta Italia, potete sempre dare un’occhio agli eventi contemporanei in tutta Europa per la Settimana Europea della Mobilità sostenibile, che si chiude appunto domenica 21 oppure, se proprio l’Europa non vi basta, addirittura con gli eventi in tutto il mondo DriveElectricWeek ovviamente al quale i 5 eventi italiani sono già iscritti e gemellati! (ed a dimostrazione che l’Italia fa parte del mondo, anche elettrico, e con i suoi elettroappassionati non ha nulla da invidiare ai tanto citati Stati Uniti, visto che oltretutto l’evento di Monza sulla carta è il maggiore di tutti ed i 140 citati sul sito USA…):

Appunti Windows-1

Gli eventi del DriveElectricWeek

Ovviamente, dopo l’evento, ampi reportage, ma è sempre meglio (ed anche più facile) esserci!

Rispondi